RSS

Archivi tag: pomodori

Gazpacho fragole e pomodori

Ho già professato il mio amore per le zuppe, ma mai ho provato a farmele anche d’estate, magari fredde o tiepide. Ed è per questo che ieri, in giro per il supermercato, mi è venuta voglia di provare un bel gazpacho, ma siccome non amo particolarmente i cerioli, ho optato per un inserire nella ricetta un nuovo gusto, quello delle fragole!!!

Si fa così!

Per due persone, si tagliano a cubetti nel contenitore del mini-pimer (o nella vaschetta del frullatore) 1/2 peperone rosso, 1 pomodoro maturo tondo da sugo, una decina di fragole. Si aggiunge un filo d’olio, un pizzico di sale, una macinata di pepe e 1 foglia di basilico.

Si frulla il tutto e si serve. In un bicchiere da cocktail con un cubetto di ghiccio e una fragola intera, per uno squisito aperitivo, o in una ciotola, con dei crostini di pane fatti rosolare in padella con poco olio, come antipasto.

Alla prossima,
bunny chan.

 
2 commenti

Pubblicato da su 9 maggio 2012 in Ricette Vegane, Zuppe, Creme e Vellutate

 

Tag: , ,

Pappa al pomodoro

Oltre alla Puglia, un’altra regione che adoro è la Toscana. La mia famiglia ha avuto una casa a Sarteano per un certo periodo di tempo, e proprio lì si trova uno dei miei ristoranti preferiti: l’Osteria da Gagliano.

I suoi piatti sono sempre fonte di ispirazione per me e uno tra quelli che ordino praticamente sempre, in tutte le stagioni, è la pappa al pomodoro, con sopra un bel giro di olio buono, che ha sempre un posto d’onore sui loro tavoli!!

E’ una zuppa molto semplice, un piatto che possiamo definire povero, ed un ottimo modo per riutilizzare il pane raffermo, quello sciapo, però, squisitamente toscano 😉 !

Ingredienti:

Pomodori (del tipo che preferite, ma succosi. Io ho usato una quindicina di datterini, che erano quelli che avevo in frigo)
pane raffermo (3 fette)
olio
aglio
basilico
sale
pepe
1 pizzichino di zucchero

Preparazione:
Pelare i pomodori dopo averli immersi 5 secondi in acqua bollente. Intanto rosolare l’aglio in un po’ d’olio, e aggiungere i pomodori tagliati a pezzetti e il basilico. Salare, pepare e aggiungere anche il pizzichino di zucchero, per correggere l’acidità dei pomodori. Far andare un po’, aggiungendo poco alla volta dell’acqua calda, finchè i pomodori non saranno perfettamente cotti. Frullare tutto con il minipimer ad immersione.
Rimettere sul fuoco ed aggiungere il pane raffermo a pezzetti. Far sobollire e, se il pane assorbe troppo liquido, aggiungerne un altro po’. Cuocere finchè il pane diventa tenero e si sbriciola nella pappa.
Servire con una fogliolina di basilico a guarnizione e dell’olio! Io qui ne avevo uno pugliese 😀 !

Alla prossima,
bunny chan.

 
3 commenti

Pubblicato da su 18 gennaio 2012 in Ricette Vegane, Zuppe, Creme e Vellutate

 

Tag: ,