RSS

Archivi tag: mele

Mayamela

Sottotitolo: muffins alla mela, ma quando arriverete alla foto capirete perchè li ho chiamati così 😉
Il mio compagno va matto per i dolci alle mele, specie se le mele sono a pezzi e formano il 90% del dolce stesso.
La ricetta è di Anna Moroni, l’ho presa QUI, ma ho apportato alcune piccolissime modifiche.

Ingredienti:
-100 gr di farina
-100 gr di fecola di patate
-1/2 bustina di lievito per dolci
-50 gr di zucchero
-una spolverata di cannella
-2 uova
-180 ml di latte
-50 gr di burro fuso
-2 mele a cubetti piccoli
-1 pizzico di sale
-zucchero a velo per decorare

Procedimento:
In una terrina mettere la farina, la fecola, il sale, lo zucchero, il lievito e la cannella, mescolando accuratamente. Nel frattempo, in un altro recipiente, mescolare il burro fuso con le uova e il latte, unire poi questo composto a quello solido e aggiungere le mele, facendo amalgamare il tutto.
Riempire i pirottini per 3/4 ed infornare a 180° per 15 minuti.Spolverizzare con lo zucchero a velo.

Quant’è bella la mia Maya?? 😉

Annunci
 
6 commenti

Pubblicato da su 5 marzo 2012 in Dolci, Torte e Biscotti

 

Tag:

Sfogliatine di mele

La colazione è importante, direbbe Vallyary, ma io sono un’irrecuperabile pigrona, e l’unico motivo per cui mi alzo dal letto la mattina è il bisogno di lavorare, altrimenti potrei trascorrete la mia intera esistenza stravaccata sul divano ad annoiarmi o nel letto a dormire. Che poi, diciamo la verità, io sul divano non mi annoio mai, non ne ho il tempo. Mi addormento nel giro di 3-4 minuti al massimo.
Ma torniamo alla colazione…il cornetto al bar è di certo la soluzione più comoda e sbrigativa per chi come me resta sotto le coperte fino all’ultimo istante prima che sia davvero troppo tardi, ma delle volte preparare da sè la colazione può far cominciare meglio la mattina, così oggi vi propongo una ricetta semplicissima e soprattutto veloce: le sfogliatine alle mele!
Potete prepararle la sera prima e cuocerle l’indomani, mentre siete in bagno a prepararvi, o fare come me, che le ho già cotte e domattina le riscalderò appena nel microonde, per gustarmele assieme ad una buona tazza di caffè bollente.

Ecco qui quello che vi serve per preparare circa 6 sfogliatine:

– 1 rotolo di pasta sfoglia surgelata (se siete brave fatevela da voi, quella surgelata però è più pratica se siete di fretta)
– 2 mele golden
– marmellata di albicocche
– 1 uovo
– zucchero di canna

Per prima cosa scongelate la pasta sfoglia e tagliatela in quadrati di circa 9-10 cm (devono essere in numero pari, mi raccomando).
Sbucciate le mele e tagliatele a fette sottili.
Su una teglia foderata di carta da forno adagiate metà dei vostri quadrati e su ognuno di essi spalmate un po’ di marmellata di albicocche. In alternativa potete anche usare della crema pasticcera o una marmellata di vostro gradimento.
Dividete il tuorlo dall’albume e teneteli entrambi da parte. Su ogni quadrato disponete le fettine di mela e con un pennellino per dolci spennellate l’albume sui quattro lati di ogni quadrato, poi ricopriteli con i restanti quadrati in modo da formare dei “saccottini”, premendo bene sui lati affinchè si chiudano per bene. Con un coltello fate dei tagli orizzontali piuttosto profondi (devono arrivare fino alle mele) oppure ricavate un quadrato centrale dal quale si vedranno le fettine di mela. Spennellate col tuorlo, cospargete di zucchero di canna ed infornate in forno preriscaldato a 200° (io ho usato la modalità statica e ho messo la teglia nella parte più bassa) per circa 20 minuti, o comunque finchè la parte di sopra non abbia raggiunto un bel color ambra.
Le sfogliatelle sono pronte, buona colazione e buon risveglio! ^__^

 
2 commenti

Pubblicato da su 2 gennaio 2012 in Colazione

 

Tag:

Torta di mele di Nonna Papera

Sì, lo so, propongo di nuovo un dolce, ma sono attualmente sprovvista di un piano cottura e ogni sera mangio pizze e schifezzuole pronte che basta riscaldare in forno -___-

Quella che vi propongo oggi è una ricetta facilissima e soprattutto veloce: la vera torta di mele di Nonna Papera. Come posso affermare che si tratti proprio dell’originale? Semplice, ho preso la ricetta dalla rivista “Disney in cucina” alla quale ero abbonata qualche anno fa ^__^

Quello che vi occorre è:

-2 confezioni di pasta frolla pronta (ma se siete bravi, fatevela da soli, che quella pronta è un po’ troppo sottile)

-4 mele golden

-zucchero di canna q.b.

-noci sgusciate e/o pinoli

-cannella in polvere

-un tuorlo d’uovo

-burro

Per prima cosa imburrate una tortiera abbastanza profonda e foderatela con il primo strato di pasta frolla. Sbucciate le mele e tagliatele a pezzi grossolani facendole cadere direttamente nella tortiera, aggiungete le noci e/o i pinoli (in questo caso avevo solo pinoli), una spolverata di cannella e un cucchiaio circa di zucchero di canna.

Coprite il tutto con il secondo strato di frolla al quale avrete però fatto un buco al centro, ora, a parte, sbattete un po’ il tuorlo d’uovo e con un pennello passatelo su tutta la torta, aggiungetevi un’altra spolverata di zucchero di canna e infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 45 minuti, quando cioè la superficie della torta di mele sarà ben dorata.

Ieri ho utilizzato una tortiera bassa e il risultato non è dei migliori, anche perchè la frolla era davvero sottile, ma fortunatamente il sapore era davvero ottimo e non vi dico che buon profumo!

Ah, una volta sfornata, la torta va lasciata riposare qualche minuto.

Buon appetito!

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 12 dicembre 2011 in Dolci, Torte e Biscotti

 

Tag: