RSS

Cous Cous alla Ori ‘O’

06 Giu

Orietta l’ho conosciuta quando cercavo un’acconciatrice vintage per il battesimo dei pandini, e piano, piano è entrata a far parte della mia vita e del mio mondo, tanto che oggi la considero una vera amica, una di quelle che c’è quando ne hai bisogno, generosa e pronta ad ascoltarti, sempre!

Quando mi invita a casa sua per un pranzo o una cena, si finisce sempre per cucinare insieme, e, da una sua idea di partenza, si apre il frigorifero e si cucina quel che c’è, con risultati sempre stupefacenti!!

Sono stata da lei proprio ieri, e dal nostro estro creativo è nato questo cous cous, che chiamerò col suo nome “di battaglia”!

Ingredienti pescati dal suo frigo (che purtroppo ieri ci ha abbandonate, anche se spero che non sia nulla di grave!!) e dalla sua dispensa:

– 1 bicchiere di cous cous integrale
– 2 zucchine
– 1/4 di verza
– 1 cipolla
– 1 barattolo di ceci già lessati
– 1 cucchiaino di curcuma
– 1 peperoncino
– 1 manciata di mandorle
– 1 manciata di uva passa
– olio extravergine d’oliva
– 1 pizzico di sale
– 1 foglia di salvia
– pepe

Preparazione:

Tagliare la cipolla a fettine e rosolarla in padella con il peperoncino, aggiungere le zucchine e la verza tagliate finemente, la foglia di salvia e cuocere con il coperchio, aggiungendo, se necessario, un pochino di acqua. A cottura avanzata ggiungere i ceci, un pizzico di sale, la curcuma e le mandorle a pezzetti e finire di cuocere. Spegnere il fuoco e mescolare dopo aver aggiunto l’uva passa, e un po’ di pepe.

A parte cuocere il cous cous come da indicazioni riportate sulla confezione, poi metterlo in un piatto fondo, e ricoprire con le verdure cotte. Assaporare con un filo di olio extra vergine a crudo!!

Era così buono che ho fatto il bis, nonostante l’appetito mancante di questo periodo!! Grazie della bella giornata e di avermi ascoltata, Ori!!!

Alla prossima,
bunny chan.

Annunci
 
1 Commento

Pubblicato da su 6 giugno 2012 in Primi Piatti, Ricette Vegane

 

Tag: , , ,

Una risposta a “Cous Cous alla Ori ‘O’

  1. Barbara

    10 giugno 2012 at 11:20

    semplice, buono. mi piace l’utilizzo della salvia.

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: