RSS

Fave e cicorie con gli agretti!

30 Mag

Tempo fa son stata in un ottima osteria pugliese a Roma: Lacapagira! Ho mangiato benissimo: piatti abbondanti e tipici della tradizione, tanto pesce, sempre condito col pomodoro, e una burrata da leccarsi i baffi!!
Io come primo ho ordinato fave e cicorie, ed ho subito pensato di rifarla a casa, visto che mi è piaciuta davvero molto. Mi era quasi passato di mente, ma poi lo scorso fine settimana sono stata ad un mercatino biologico, ed ho visto su un banchetto delle fave fresche, così ne ho preso un sacchetto e il giorno dopo ho sperimentato la ricetta (anche se l’originale prevede che si usino fave secche!).

Certo non avevo in casa la cicoria, bensì gli agretti (o barba di frate), che comunque mi sembravano un ottimo sostituto!

Ingredienti:

1/2 cipolla
fave
1 patata piccola
olio
sale
agretti lessati (o cicorie, appunto 😉 !)
1 spicchio d’aglio
peperoncino

In una pentola, meglio se di coccio, far appassire la cipolla in un po’ d’olio d’oliva, aggiungere le fave pulite e sbucciate e la patata a tocchetti, coprire d’acqua e cuocere finchè le fave non saranno tenere togliendo la schiuma che all’inizio si formerà in superficie, ed evitando di rimestare troppo. Si deve aver cura che l’acqua non scenda mai sotto al livello delle fave, che devono essere sempre coperte, ma non troppo (la zuppa deve venire molto densa, tipo purè in realtà!). Aggiustare di sale e frullare col frullatore ad immersione (la tradizione vorrebbe che le fave si sfaldino semplicemente girandole con un cucchiaio di legno con l’aggiunta di olio a filo!!!).

Nel frattempo, in una padella, scaldare l’olio e farvi imbiondire uno spicchio d’aglio, ripassarci gli agretti precedentemente lessati in acqua leggermente salata e, se volete, aggiungete una spolverata di peperoncino. Mettere sul piatto la crema (la consistenza deve essere abbastanza densa) ed adagiarvi sopra gli agretti ripassati (se si preferisce va bene anche semplicemente lessati). Si serve con una croce d’olio (così dicono le nonne: una croce e non un filo, forse perchè sia l’olio che i piatti che vi si condiscono sono da un certo punto di vista benedetti!!), e volendo anche dei crostini di pane!

Buona!!!

Alla prossima,
bunny chan.

Annunci
 
 

Tag: ,

Una risposta a “Fave e cicorie con gli agretti!

  1. Barbara

    2 giugno 2012 at 13:00

    ho comprato oggi al mercato del contadino un bel sacchettone di fave, non ho la minima idea di come cucinarle perchè non le ho mai fatte, per cui mi fiderò della tua ricetta e poi ti dico come mi è venuta 🙂

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: